Già da alcuni anni il Liceo Aselli si avvale della preziosa collaborazione di una insegnante madrelingua, Ms. Nicola Robson per la lingua inglese e di una insegnante francese per i ragazzi del corso bilingue. Il progetto prevede pacchetti di otto/dieci ore, solitamente rivolti alle classi seconde, svolti in orario curricolare in co-presenza con l'insegnante di lingua straniera, mentre la madrelingua francese opera su tutte cinque le classi.
In questo modo tutta la classe, con un modesto contributo economico, ha l'opportunità di migliorare la pronuncia ed ampliare il lessico, può soffermarsi sulle differenze culturali ed istituzionali dei diversi paesi, ma anche leggere articoli di carattere scientifico, letterario e storico-geografico, nonché migliorare la preparazione orale per le certificazioni (PET, FCE, DELF).
 E' uno stimolo importante per gli studenti più timidi e uno strumento prezioso, al di là del valore linguistico dell'esperienza, per il rafforzamento dell'autostima e della capacità di interagire correttamente con la classe.

Il progetto Madrelingua è stato proposto con modalità particolari alla 1ALSA, con lo scopo di inserirsi nell'inglese scientifico opzionale, di cui si avvale tutta la classe.
Per otto settimane l'ora  aggiuntiva di inglese per le scienze  prenderà la forma di un progetto di informatica in inglese, quindi lessico, internet, ma anche  siti web, in collaborazione, oltre che con Ms. Robson e l'insegnante di lingua straniera,  anche con la collega di informatica. L'inglese per le scienze, che attraverso letture semplificate,  ascolti e studio del lessico segue  fedelmente il programma di scienze (chimica, scienza della terra...) permette agli studenti di acquisire un bagaglio prezioso per sapersi informare ed esprimere in lingua straniera su materie scientifiche, per ora a livello elementare, ma con la consapevolezza che questo sarà uno strumento essenziale per il loro futuro professionale.

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione